1937
   
Città giardino

Città giardino
'La Novissima' editrice emise, nella serie del 1937, anche questa, interessantissima oggi, veduta aerea.
Dal basso, quattro fabbricati a quattro piani del 'Villaggio della Rivoluzione' realizzato nella pineta Zangheri dal 19 agosto 1937 al 28 ottobre 1938 dall'Arch. Francesco Santini (1904-1976).
Attento alle norme dell'ingegneria sanitaria (orientamento, soleggiamento, ventilazione, rapporto altezza blocchi, larghezza della strada, ecc.) l'allora neo-architetto realizzò una "città giardino" in una zona all'epoca lontana dalla città e priva di servizi, sollevando non poche perplessità tra i futuri assegnatari.
Frontalmente lo stabilimento ICO, in alto a destra il campo recintato da muri del tiro al piccione, ed al di là l'ex pargheggio auto trasformato in campo per l'allenamento del calcio circondato da una prima pista d'atletica. L'orientamento dell'Antistadio subirà una modifica nell'immediato dopoguerra.

cartolina dell'epoca, alla pag.28 di Antoni Brighetti, 'Località Arco Giudi', Aulo Gaggi Ed. Bologna, giugno 1981

argomenti correlati a questo luogo: