1883
   
Celebri beniamini

Celebri beniamini

Due celebri beniamini degli appassionati del gioco del pallone al bracciale dell'ultimo ventennio ottocentesco.
A sinistra il pratese Bruno Banchini, per il quale parteggiavano gli abitanti del Pratello, a destra il suo concittadino e avversario Giovanni Ziotti, i cui tifosi si annoverano nel Borgo di San Pietro.
A quest'ultimo 'il pubblico pose l'8 ottobre 1883' una lapide sul muro dello Sferisterio, distrutta per bombardamento aereo nell'ultima guerra, per essere 'giocatore da spalla valentissimo, degno di perpetua memoria'.

Le due istantanee sono state tratte alla pag.423 di Franco Cristofori, 'Bologna, immagini e vita tra Ottocento e Novecento', edizioni Alfa, Bologna, febbraio 1981.

argomenti correlati a questo luogo: